Fibra ottica, partito da Lucca il tour degli incontri sui nuovi lavori

LUCCA - La Regione ha avviato da qualche giorno il cantiere da 257 milioni di euro per la banda ultralarga, per portare la fibra ottica entro il 2020 nelle aree bianche, dove cioè gli operatori privati non investono perchè non ci sono le condizioni di mercato.

-

E’ partito dal Polo Tecnologico Lucchese il tour di incontri per l’agenda digitale Toscana. La Regione ha avviato da qualche giorno il cantiere da 257 milioni di euro per la banda ultralarga, per portare la fibra ottica entro il 2020 nelle aree bianche, dove cioè gli operatori privati non investono perchè non ci sono le condizioni di mercato. Nella nostra provincia i primi interventi saranno condotti nei comuni di Borgo a Mozzano, Castelnuovo, Camaiore e Forte dei Marmi.

Il tour degli incontri in Toscana serve per informare cittadini ed imprese ma anche per raccogliere indicazioni e suggerimenti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.