I risultati di 18 mesi di lavoro delle Fiamme Gialle

PROVINCIA DI LUCCA - La Guardia di Finanza di Lucca, in occasione del 244° Anniversario della Fondazione del Corpo, ha tracciato il bilancio dell’attività svolta nel 2017 e nei primi cinque mesi del 2018. Un’azione articolata su 46 Piani Operativi;.

-

6.618 gli interventi; 218 indagini richieste dalla magistratura. Contro l’evasione e le frodi fiscali, sono stati effettuati 575 controlli, denunciate 83 persone e individuati 73 casi di evasione immobiliare, in particolare nel settore degli affitti di appartamenti a Lucca e in Versilia. Scoperti 52 evasori totali risultati e sconosciuti al Fisco. Nel settore dell’impiego sono stati scoperti 5 datori di lavoro responsabili di aver assunto 65 lavoratori in “nero” e 82 irregolari. Sequestrati 7.290.000 euro ai responsabili di frodi fiscali. In ambito scontrini ci sono stati 5.188 controlli il 19% dei quali è risultato irregolare. Come irregolari sono risultati 5 distributori di carburanti sui sei 6 controllati.
Durante l’ultimo anno e mezzo il Comando Provinciale di Lucca, ha eseguito 79 controlli nel settore delle “prestazioni sociali agevolate” e 49 in materia di “esenzione dal pagamento dei ticket sanitari”dei quali 31 sono risultati irregolari. Nel settore dei reati contro la Pubblica Amministrazione, riscontrate 18 violazioni che hanno comportato la denuncia di 30 responsabili. Le indagini condotte sulla criminalità organizzata hanno permesso di individuare un gruppo di 11 tra imprenditori, professionisti e funzionari pubblici che, attraverso un consolidato sodalizio criminale si sono aggiudicati oltre 50 commesse pubbliche. In materia di contraffazione denunciate 51 persone e sequestrati oltre 360.000 prodotti illegali.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.