Summer Festival al via, domani sera il concerto inaugurale in piazza Napoleone

LUCCA - Attesi 5mila spettatori per il gruppo americano Queen of the Stone Age. All'ex Balilla proseguono i preparativi per il concertone di Waters ma non vola ancora il maiale gonfiabile dei Pink Floyd. "Il Comune non ci ha ancora dato l'autorizzazione", dice D'Alessandro.

-

Si parte di sabato sera ma già da inizio settimana piazza Napoleone e dintorni sono entrati in modalità Summer Festival. Tra poche ore inizia la ventunesima edizione della kermesse musicale promossa da Mimmo D’Alessandro e a salire sul palco sarà il gruppo americano dei Queens of the Stone Age, alfieri dell’alternative rock, da una decina di giorni in tour europeo. Attesi a Lucca circa 5mila spettatori.

Quest’anno c’è qualche novità nell’allestimento in piazza. Non ci sono più le tribune sul lato della gelateria Pinguino, mentre dalla parte opposta del palco, lato Bar Pacini, sono stati allestiti i cosiddetti Sky Box, le location superlusso sul tipo di quelle allestite per i Rolling Stones.

Per il resto, in mezzo alla piazza ci saranno tre tipologie di allestimenti: concerti con posti sia a sedere che in piedi, con posti solo a sedere e con posti solo in piedi, quelli in cui si raggiungerà la massima capienza di 11mila spettatori.

Intanto proseguono all’ex Campo Balilla i lavori per il concertone sotto le mura di Roger Waters, l’ex leader dei Pink Floyd, in programma l’11 luglio. Qui gli spettatori attesi sono circa 25mila. Il maiale gonfiabile che annuncia e localizza i concerti di Waters però non vola ancora sopra le Mura. “E’ pronto da quasi un mese – ci spiega il promoter Mimmo D’Alessandro – ma il Comune non ci ha ancora concesso l’autorizzazione”.

E’ un D’Alessandro un po’ scoraggiato quello che si appresta a dare il via al Summer 2018. “Troppa burocrazia da tutte le parti – ci spiega – tanto che quest’anno per la prima volta – conclude il promoter musicale – non provo l’adrenalina che sentivo in passato”.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.