Emozioni e colpi di scena al Memorial Federico Paris

BEACH TENNIS - Si è chiuso con successo, tra emozioni e adrenalina, l'ottavo torneo internazionale "Memorial Federico Paris - Città di Viareggio". Una cavalcata lunga cinque giorni, con oltre 170 coppie in gara da tutto il mondo sulla spiaggia di Torre del Lago al bagno Andrea Doria.

-

Domenica la grande chiusura, per le le finali dei due tabelloni ITF da 5.000 $ davanti a un grandissimo pubblico, speaker d’eccezione la coach della Nazionale italiana Simona Bonadonna, insieme a Michele Folegatti.

Colpi di scena a ripetizione nella sfida di doppio femminile. A spuntarla sulle favorite Federica Bacchetta e Giulia Gasparri sono state Sofia Cimatti e Flaminia Daina: un set a testa ma il terzo con il ritiro della testa di serie per un dolore alla gamba della Gasparri.

Campionesse europee 2018 sul gradino più alto del podio e premio di miglior giocatrice del torneo alla sfortunata atleta di Lugo.

Senza storia, invece, la finale di doppio maschile che si conferma stregata per i campioni del mondo in carica Luca Carli e Michele Cappelletti, anche quest’anno costretti alla piazza d’onore, battuti dal duo vincente Tommaso GIovannini- Nikita Burmaki (a quest’ultimo il premio di miglior giocatore del torneo.)

Hanno completato la manifestazione, patrocinata dal Comune di Viareggio, il premio ad Andrea Stuto come miglior giocatore toscano del 2017 e i tabelloni Open Fit, maschile e femminile, il doppio maschile limitato A+B e il misto ITF.

Come sempre tantissima emozione e commozione nel ricordare Federico Paris, il giovane viareggino amante del beach tennis vittima della strada. Dal giorno della sua tragica scomparsa gli organizzatori della Bad Players hanno profuso impegno continuo per ricordarlo. E anche domenica un abbraccio di gruppo è volato lassù.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.