Bonini: “Kme arrogante; l’azienda accetti di stoppare il progetto”

BARGA -Pirogassificatore, Kme e Comune ai ferri sempre più corti: dopo che l'azienda ha definito una sceneggiata il consiglio comunale a Barga ora c'è la replica del sindaco Marco Bonini.

-

“In questi ultimi mesi – ha detto il sindaco – l’azienda ci ha abituato a rispondere con prepotenza e arroganza  quando le istituzioni non hanno preso una posizione che a KME sarebbe potuta andare bene. Ma non si può permettere di insultare il consiglio comunale intero, definendolo una farsa o una sceneggiata; si offende una intera popolazione che è rappresentata dai consiglieri”.

Bonini conferma che dopo Ferragosto contatterà sindaci per stilare una linea di azione comune, ma soprattutto, conclude “contatterò l’azienda chiedendo di accettare la volontà del consiglio comunale: non presentare il progetto previsto e studiare insieme vie alternative”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.