I tre giorni del…Giro di Toscana; forfait della sudafricana Ashleigh Moolman

CICLISMO - Scocca l'ora del “Giro della Toscana Internazionale Femminile” di ciclismo giunto alla 23esima edizione. La formula, vincente, è la solita: tre giorni di spettacolo (da venerdì a domenica)… tre giorni di sfide per stabilire chi sarà la nuova Granduchessa di Toscana… chi riuscirà a scrivere il proprio nome in un albo d’oro a dir poco Mondiale, magari scalzando la campionessa sudafricana Ashleigh Moolman Pasio che, supportata da una squadra di altissimo livello (la Cervelò Bigla) cercherà un risultato storico: quello della prima atleta ad aggiudicarsi la manifestazione per tre volte di seguito.

-

Sarà un weekend lungo ricco di emozioni, iniziative e di grande ciclismo grazie alla presenza di ben 25 squadre (di cui 13 straniere e 12 italiane) e di oltre 175 atlete, un record. Le nazioni rappresentate saranno ben 30 con la novità della partecipazione di una rappresentativa messicana. In totale le girine dovranno percorrere 257 km: il cronoprologo di Campi Bisenzio e le tembili Segromigno in Piano-Porcari-Segromigno in Piano di 133 km e la Lucca-Capannori di 121 km. Le maglie ufficiali in palio saranno invece la rosa (riservata alla leader della classifica generale), la ciclamino (classifica a punti), la azzurra (per i traguardi volanti), la verde (alla più brava in salita), la bianca (alla giovane più promettente) e quella a pois (per la migliore straniera). Come sempre il Giro della Toscana sarà dedicato all’indimenticabile campionessa Michela Fanini: l’organizzazione è curata dalla società di papà Brunello. Noi Tv seguirà la corsa proponendovi servizi all’interno del tg noi sport e speciali nelle serate di sabato e domenica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.