La beffa delle bilance andate a fuoco: difficile poterle ricostruire

MASSAROSA - L'incendio alla Cava di Bozzano ha danneggiato non solo l'ambiente e la qualità dell'aria ma anche chi intorno al lago vive. Agricoltori, pescatori e cacciatori. Soprattutto per i titolari delle bilance da pesca, che in alcuni casi non potranno ricostuire i manufatti.

-

Un assurda pastoia burocratica  che va cambiata, secondo il Consigliere comunale di opposizione Alberto Coluccini, presente per verificare la situazione.

Presente anche il Consigliere comunale di Viareggio Massimiliano Baldini, del Movimento Cittadini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.