Ancora fiamme in Versilia: a fuoco boschi di Stazzema e Camaiore

CAMAIORE - Il fuoco è tornato a bruciare nei boschi sulle colline camaioresi. Nella tarda mattinata, spinto dal vento, si è riattivato l'incendio in zona Belvedere, divampato domenica pomeriggio bruciando diversi ettari di terreno.

-

Stavolta quasi due ettari di area boschiva sono andati distrutti, come mostrano le immagini di Matteo Panconi. L’incendio era ben visibile da tutta Camaiore e oltre e ha minacciata la zona sopra Incaba. Per fortuna non ci sono state persone coinvolte. Solo un’abitazione si trova nella zona interessata ma non è stata minacciata seriamente: non è stato bisogno di evacuare i residenti. All’opera per spegnere le fiamme sette squadre antincendio, con il supporto dei tecnici del Comune di Camaiore.

A fuoco anche i boschi in Alta Versilia in località Mulina, nel comune di Stazzema. Sul posto sono stati attivati, inviati dalla Sala operativa regionale, due elicotteri della flotta Aib a sostegno delle squadre di volontari e operai forestali. Il direttore delle operazioni è dell’Unione dei Comuni della Versilia. Il vento ha complicato le operazioni di spegnimento.

Vale la pena ricordare che fino al 10 ottobre compreso è fatto divieto l’abbruciamento di residui vegetali e l’accensione fuochi in tutto il territorio regionale.

Un divieto esteso dalla Regione Toscana, visto il perdurare del periodo di siccità e sulla scia dei drammatici incendi divampati sui monti pisani la scorsa settimana.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.