Il Pd toscano al voto per scegliere il nuovo segretario regionale

LUCCA - Domenica 14 ottobre il Partito Democratico va alle urne in Toscana per scegliere il nuovo segretario e la nuova assemblea regionale, dopo le dimissioni di Dario Parrini a seguito della sconfitta elettorale del 4 marzo.

-

Si vota ovviamente anche nella nostra provincia e l’appuntamento a livello locale è stato presentato dal segretario territoriale Mario Puppa.

I candidati sono l’europarlamentare Simona Bonafè, volto noto della politica nazionale, e il segretario della Federazione Pd Val di Cornia-Elba, Valerio Fabiani. Favorita è la Bonafè, che la cui candidatura è stata sostenuta dal 67% dei votanti nei circoli toscani del partito. Tra dieci giorni però le urne sono aperte a tutti gli elettori e Fabiani accetta la sfida.

Coordinatore per la mozione Bonafè in lucchesia è il consigliere regionale Stefano Baccelli. Capolista per Valerio Fabiani è invece Niccolò Battistini. della direzione territoriale del partito.

Il 14 ottobre i seggi del Partito democratico saranno aperti dalle 8 alle 20. Potranno votare tutti, anche i non iscritti al partito, gli stranieri e i minorenni purché abbiano compiuto almeno 16 anni. Per queste tre particolari categorie sarà però necessario registrarsi prima sul sito del Pd.

Puppa ha sottolineato che nella fase delle primarie riservata ai circoli il Pd lucchese ha registrato la partecipazione più alta di iscritti tra tutte le province toscane. Segno che il partito qui ha ben governato ed è ben radicato sul territorio, ha concluso il segretario territoriale.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.