Incendio in porto: esercitazione della Capitaneria

VIAREGGIO - Un improvviso incendio sviluppatosi all’interno di uno yacht ormeggiato presso la banchina Pasquinucci nella darsena Italia. È questo lo scenario ipotizzato dalla Guardia costiera come impianto di una complessa esercitazione antincendio svoltasi questa mattina nelle acque portuali.

-

Le operazioni sono state coordinate dalla sala operativa della Capitaneria di porto con la collaborazione dei Vigili del Fuoco e del Comando Polizia Municipale di Viareggio.

Il personale dello yacht ha lanciato l’allarme: un innesco nella sala macchine dell’imbarcazione aveva provocato un incendio nella banchina prospiciente i cantieri Perini e Del Carlo. Immediatamente è partita la macchina dei soccorsi. È stato simulato anche il recupero di un membro dell’equipaggio che era rimasto traumatizzato e lievemente ustionato.

La simulazione, molto articolata e osservata con interesse e curiosità anche da alcuni passanti, ha consentito di migliorare il flusso di comunicazioni ed affinare ulteriormente la sinergia tra gli Enti coinvolti nella gestione delle emergenze portuali.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.