Sicurezza delle Mura, si riaccende il dibattito

LUCCA - Sarebbero dunque tre i dirigenti dell'Opera delle Mura iscritti nel registro degli indagati per l'incidente occorso al bambino caduto nella cannoniera del baluardo San Regolo. L'ex presidente dell'ente, Alessandro Biancalana, il direttore Giovanni Marchi l'ex direttore Maurizio Tani.

-

I tre indagati saranno ascoltati dal procuratore giovedì prossimo in merito all’incidente. Intanto la vicenda del sequestro dell’area del baluardo delle Mura, ha riaperto la discussione sulla sicurezza del maggior monumento cittadino, scatenando commenti soprattutto sui social e in molti puntano il dito sulla troppa superficialità con cui vengono fruite le Mura in special modo dai turisti, opinione che viene condivisa interamente anche dall’amministrazione comunale, come ha dichiarato ai nostri microfoni il sindaco Alessandro Tambellini.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.