Crisi di maggioranza: Giovannetti media e non esclude rimpasti

PIETRASANTA - E' un fulmine a ciel sereno per il sindaco Alberto Giovannetti lo strappo di due consiglieri di maggioranza, Giulio Battaglini (Lista Mallegni, già eletto nel 2015) e Michele Balderi (Forza Italia, alla sua prima esperienza) che hanno appena lasciato i rispettivi gruppi per formare il Gruppo Misto.

-

A soli sei mesi dalla vittoria alle elezioni della coalizione di centrodestra. Non si tratta di un divorzio pieno. I due consiglieri in una nota parlano infatti di una formula di “collaborazione istituzionale”, nata “dall’impossibilità in questi primi mesi di mandato di contribuire e indirizzare l’impegno quotidiano dell’amministrazione.”

Non passeranno all’opposizione. “Ci riteniamo parte integrante della maggioranza e come tale rinnoviamo la nostra fiducia al Sindaco” – scrivono Battaglini e Balderi. Certo, quei due voti peseranno molto di più, poichè lascerebbero all’amministrazione un margine di un solo voto. E potrebbe aprirsi una nuova fase politica.

Secondo il Partito Democratico, i mal di pancia andavano avanti da mesi, e adesso “la giunta Giovannetti è sotto scacco e in balia di continue richieste dei vari gruppi.”

Il sindaco è pronto a mediare.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.