La bellezza ma anche i rischi di spostarsi e di viaggiare sulle strade innevate

ALTA GARFAGNANA - Ogni anno con l'arrivo della stagione invernale arriva puntuale anche la neve, sono in tanti coloro che decidono di godere dello spettacolo della natura arricchita dalla presenza della soffice coltre bianca.

-

Per far questo in genere si raggiungono località di montagna e spesso anche senza le attrezzature necessarie, sono sconsigliati i SUV in quanto hanno pneumatici molto larghi e poi non possono montare catene ma anche nelle auto spesso si sottovaluta le condizioni del manto stradale.

La scorsa settimana l’immagine dell’auto con a bordo una famiglia brasiliana rimasta miracolosamente quasi sospesa nel vuoto a San Pellegrino ha fatto il giro della nostra penisola con gli occupanti che si sono prese un certo spavento. Domenica scorsa più meno nello stesso punto sono di nuovo intervenuti i Carabinieri e i Vigili del fuoco per aiutare una vettura in panne sulla neve, c’è poi da considerare che in quelle condizioni risulta inutile chiamare il carro attrezzi, non ci sarebbero le condizioni di operare un soccorso in sicurezza per cui non intervengono. L’unica raccomandazione è la prevenzione e il rispetto delle regole e soprattutto delle ordinanze. Intanto arrivano ottime notizie per gli appassionati e gli operatori turistici invernali in quanto è prevista neve anche a basse quote a partire da mercoledì pomeriggio 30 gennaio

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.