Nuove barriere in stazione per fermare chi attraversa i binari

PIETRASANTA - Barriere anti-attraversamento alla stazione di Pietrasanta. Accolti i solleciti del Comune di Pietrasanta che in più occasioni, in seguito anche ad alcuni episodi di attraversamento indebito da parte soprattutto di ragazzi

-

Barriere anti-attraversamento alla stazione di Pietrasanta. Accolti i solleciti del Comune di Pietrasanta che in più occasioni, in seguito anche ad alcuni episodi di attraversamento indebito da parte soprattutto di ragazzi e purtroppo anche a casi tragici, aveva chiesto a Rfi di prendere misure. E le misure sono arrivate. Da qualche giorno sono state installate, lungo la banchina della stazione di Pietrasanta, le barriere anti-attraversamento. L’amministrazione comunale di Pietrasanta di Alberto Stefano Giovannetti ora attende anche le barriere anti-rumore lungo la linea della ferrovia per difendere dall’inquinamento acustico i residenti.

“Il dialogo con Rfi – spiega il primo cittadino, Giovannetti – prosegue, è aperto ed è positivo. Sul piatto c’è un pezzo del futuro di una parte della nostra città che noi vogliamo riqualificare e valorizzare dal punto di vista sociale ed economico. La riqualificazione della stazione, e così anche del sottopassaggio che rappresenta la porta di ingresso al centro storico, sono temi da cui troppo tempo si dibatte senza essere riusciti ad arrivare mai ad una vera svolta. Il ruolo di Rfi, in questo senso, è strategico ed essenziale. Presto torneremo ad incontrare i vertici regionali – spiega ancora – per portare avanti il grande progetto di restyling della stazione e dei suoi locali. Recuperare la stazione e l’area intorno, anche in prospettiva del Museo Mitoraj, credo che sia una volontà certificata da tutti”.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.