Tre giovani finiscono con l’auto nel torrente, soccorsi dai carabinieri

CAPANNORI - Tre giovani fratelli sono rimasti feriti dopo essere finiti con la loro auto nel torrente Visona, lungo la via di Tiglio, a Pieve di Compito. L'incidente, avvenuto per cause ancora in corso di accertamento, si è verificato nelle prime ore di questa mattina.

-

L’auto con a bordo i tre giovani, due gemelli 19enni e un terzo di 18 anni, è uscita dalla sede stradale e dopo aver percorso circa 20 metri ha finito la corsa nell’alveo del sottostante torrente “Visona”. Mentre uno dei tre, il conducente, è risucito ad abbandonare il mezzo e a raggiungere la carreggiata, gli altri due sono rimasti bloccati all’interno a causa delle lesioni riportate. I Carabinieri, giunti per primi sul posto, si sono calati nel letto del canale, a circa 15 metri di profondità dalla carreggiata e, nonostante la forte corrente, sono riusciti a porre in sicurezza i due fratelli ancora all’interno del mezzo in attesa dell’intervento del personale sanitario e dei Vigili del Fuoco. Successivamente trasportati presso il locale pronto soccorso, il 18enne ha su8bito la perdita della milza e al momento si trova ricoverato in prognosi riservata. Traumi più lievi invece per gli altri due. Solo contusioni alle ginocchia per i due Carabinieri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.