Burlamacco sventola a Castelnuovo: la festa dei carristi in Garfagnana

CASTELNUOVO - Un brindisi al Carnevale di Viareggio e a chi lo fa grande, nella suggestiva cornice della Fortezza di Mont'Alfoso in Garfagnana. Così, ad un mese esatto dalla fine dei corsi mascherati, carristi, mascheratisti e addetti ai lavori della Fondazione hanno festeggiato un'edizione da record.

-

La folta delegazione viareggina è stata accolta con tutti gli onori dal sindaco di Castelnuovo Andrea Tagliasacchi, dalla banda musicale Giuseppe Verdi e dalla Compagnia dell’Ariosto in abiti tradizionali. Un abbraccio calorosissimo ricambiato con il dono di uno speciale uovo di Pasqua e con una maschera di cartapesta. E poi il drappo ufficiale della Fondazione che il sindaco ha promesso di far sventolare sulla Rocca Ariostesca.

Un’occasione, voluta dalla Presidente Marialina Marcucci, non solo per rinsaldare i rapporti tra Versilia e Garfagnana ma anche per recuperare le antiche tradizioni conviviali dei carristi, andate perse negli anni.

Una trasferta allegra, all’insegna delle specialità gastronomiche garfagnine.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.