Fondazione CaRiLucca, approvato il bilancio 2018

LUCCA - Con un avanzo di gestione di 11,2 milioni di euro si è chiuso l’esercizio 2018 della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca; una performance positiva a fronte di una situazione economica caratterizzata da una serie di fattori che hanno accresciuto l’incertezza tra gli operatori e determinato un andamento dei mercati finanziari più deludente delle attese. Finanziati 554 interventi.

-

Cifre comunque eccezionali che confermano la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ai primi posti fra le principali fondazioni bancarie italiane, in particolare nel rapporto fra patrimonio ed erogazioni che vede l’ente di San Micheletto al nono posto della cxalssifica Nazionale.
Il patrimonio ammonta adesso a 1 miliardo e 182 milioni di euro, mentre la consistenza del fondo per le erogazioni è pari a 11,3 milioni. Il fondo di stabilizzazione delle erogazioni si attesta a 23,6 milioni.
Le erogazioni deliberate nel 2018 hanno toccato quota 22,6 milioni, cifra nella quale è compreso l’accantonamento al Fondo per il Volontariato e a quello per il Contrasto della Povertà educativa minorile con il relativo credito d’imposta.
Il bilancio 2018, dopo aver incassato il parere favorevole dell’assemblea, è stato approvato dall’Organo di Indirizzo. Sono 554 gli interventi finanziati l’anno scorso grazie ai contributi della Fondazione secondo le linee prioritarie indicate dalla Fondazione stessa. Gli investimenti vedono la Fondazione in prima linea nell’educazione, la ricerca, l’edilizia scolastica, ma anche i beni culturali con particolare riferimento nell’ultimo anno all’acquedotto del Nottolini a Lucca e la Torre Matilde a Viareggio (Lucca), il volontariato, le riqualificazioni di edifici pubblici destinati a fini sociali, la salute egli impianti sportivi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.