Ispettore Capo della Questura Massimo Sodini incontra gli studenti

LUCCA - Si è tenuto al polo scolastico Fermi Giorgi il terzo incontro del percorso formativo nell’ambito dell’iniziativa “E’ finito il tempo di violare” sul contrasto alla violenza di genere, progetto attivo fin dal 2011, realizzato in rete con l’ ISI Machiavelli Civitali e fortemente voluto dai dirigenti Massimo Fontanelli e Iolanda Bocci e dalla dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Lucca e Massa Carrara Donatella Buonriposi.

-

L’ispettore capo della Questura di Lucca Massimo Sodini ha affrontato temi quali il cyberbullismo, lo stalking, la violenza in famiglia, il femminicidio e la violenza sessuale con le varie classi dei due istituti. Grande la partecipazione degli studenti che, grazie alla possibilità di affrontare, comprendere e discutere di tematiche particolarmente delicate, riescono ad esprimere in maniera più consapevole le loro posizioni anche in merito a fatti di cronaca. Il prossimo appuntamento è per il 16 maggio con un evento aperto alla cittadinanza che vedrà gli studenti cimentarsi in una rappresentazione teatrale e l’esposizione degli elaborati sulle tematiche affrontate.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.