Verso la stagione: la Marina tra degrado, crisi e speranze

TORRE DEL LAGO - La Marina cerca di risvegliarsi in questi giorni dal lungo letargo invernale. I locali del Viale Europa si preparano in vista del lungo ponte pasquale e della stagione imminente. Sperando che la prossima estate sia migliore, in termini di arrivi e presenze, di quella del 2018, decisamente sottotono.

-

La situazione sul vialone non sembra cambiata molto in questi mesi. Restano i relitti di alcuni locali abbandonati da tempo. Come il degrado delle ceneri dell’ex Lampara andata a fuoco ormai sei anni fa e ancora lì in bella vista. Come se non bastasse, c’è la distruzione della pineta retrostante, un tempo meraviglia della natura, oggi devastata dal “mazzucocco”.

Qualche segnale di fiducia c’è, come la riapertura della storica discoteca Frau Marlene, meta del popolo della notte. Anche se la Marina di movida, come quella ai tempi del turismo gay-friendly, non sembra averne troppa nostalgia.

Una località ferma la Marina, non tanto e non solo per i venti di crisi degli ultimi anni, ma anche per fattori prettamente locali.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.