Forte dei Marmi all’ultimo respiro; la finale scudetto è tutta versiliese

HOCKEY A1 - 97 secondi fatali, due gol di Casas ed uno di Ambrosio, regalano al Forte dei Marmi la finale scudetto. Una partita mai così intensa: Forte in vantaggio per 3-0 nel primo tempo. Il Valdagno ritorna sotto in un tempo portando tutti all'overtime col parziale di 4-1

-

Nei supplementari i vicentini allungano con altri due gol: 6-4 (parziale di 6-1). Ma devono fare i conti con l’orgoglio dei versiliesi che in 97 secondi ribaltano la gara. Tre gol degli assi rossoblu, tre gesti tecnici di primissima fattura che hanno girato completamente la gara. Era successo anche alcuni anni fa quando l’allora rossoblu Pedro Gil regalò al Forte il terzo scudetto consecutivo negli ultimi secondi di Gara-5 dopo aver subìto un parziale negativo per diversi minuti. Sabato 18 maggio al via la serie di Finale Scudetto con il derby tutto toscano dopo 4 anni: si parte sabato a Viareggio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.