Incidente stradale sulla Bretella, muore don Beniamino Bedini

LUCCA - Don Beniamino Bedini, 46 anni, parroco di Capezzano Pianore, ha perso la vita martedì sera in un incidente stradale verificatosi sulla Bretella Lucca - Viareggio, all'altezza di Massarosa. Secondo una prima ricostruzione dei fatti l'auto che stava guidando si è schiantata contro un mezzo pesante che la precedeva, nella stessa corsia di marcia, in direzione Lucca.

- 18

Il parroco sarebbe morto sul colpo. L’incidente si è verificato intorno alle 19 e l’autostrada tra Lucca e Viareggio è rimasta chiusa fino alle 21. Don Beniamino Bedini era molto conosciuto in tutta la provincia. Era stato parroco a a Lucca, nella parrocchia di Sant’Anna, ed era stato cappellano della Polizia.

Tra i tanti messaggi di cordoglio, quello di monsignor Italo Castellani, che ha espresso profondo dolore e costernazione per una morte così inaspettata e
drammatica. “Ho subito informato il nuovo vescovo Paolo Giulietti”, scrive Castellani in una nota, che ha espresso vicinanza ai familiari e a tutte le comunità che hanno conosciuto e apprezzato don Beniamino,

Commenti

18


  1. Ciao Don Beniamino
    e Grazie per aver donato la tua giovane vita
    alla Chiesa e all’umanità.

  2. Marcello Montaresi


    perché su noi tv rete versilia non si mostra alcun servizio ma solo una menzione scritta in basso.

    • Redazione NoiTV


      Il servizio ci sarà nella prima edizione del tg di oggi, alle 17.30


      • Un uomo grandissimo ci hai lasciato tutti con il fiato sospeso ascolterò sempre i tuoi consigli di quando mi incontravi e nn mi scorderò mai le tue carezze che mi davi sul viso.
        Ciao Don Beniamino
        Rimarrai sempre nel mio ❤️
        Fai buon viaggio
        Riposa in pace ❤️😍😍


  3. Che dispiacere era un bravissimo parroco ,riposa in pace don Beniamino


    • Don Beniamino resterai sempre nel cuore dei fedeli e anche di chi pur frequentando meno la Chiesa, Tu hai saputo riavvicinare alla fede grazie alla tua autentica ed entusiasta vocazione. Dio ti ha scelto una seconda volta per averti ancora più vicino, grande parroco. R.I.P.


  4. Mi dispiace tantissimo, lo conoscevo , abito a S. Anna da tanti anni. Persona socievole allegra, sapeva coinvolgere tanti ragazzi e non.
    R.i.p. Don Beniamino.


  5. Grazie per la tua vita … donata a noi e soprattutto ai nostri figli.

  6. Loretta Bazzichi


    Ci lasci qui come pecore in mezzo ai lupi ma con una forza grande che solo tu ci hai saputo trasmettere grazie del tuo cuore immenso

  7. Enrica Perelli Cippo


    Era un uomo semplice di straordinaria umanità amato da tutti e soprattutto dai giovanii. Ci mancherai tanto


  8. Non sono di Capezzano ma ho conosciuto don Beniamino in concomitanza di un concerto d’organo da lui organizzato per inaugurare l’antico organo della chiesa di Capezzano, da lui fatto restaurare dopo più di 70 anni che stava lì danneggiato e inutilizzato. Anche da qui si vedeva che era un parroco di valore, attento, di cultura e con senso del dovere. Purtroppo ce ne sono sempre meno come lui, soprattutto tra i giovani Sacerdoti. Una perdita troppo precoce e difficile da colmare.

  9. Augusta Fantoni Manfucci


    Ciao don Beniamino. Avevi le giuste parole in qualunque momento. Ricordo ancora quando nacque Riccardo e tu sapesti darci la forza di sperare per la sua ripresa. Un faro anche per gli appartenenti alla Polizia di Stato della provincia…


  10. R. I. P. Don Beniamino,condoglianze alla famiglia


  11. Il processo di Beatificazione è già iniziato!
    Il primo miracolo me lo hai fatto a tempo di record!!!
    Grazie in eterno!!!
    Lino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.