La Lucchese ha chiesto il concordato, ora la palla passa al Giudice

CALCIO C - Si è svolta oggi l'udienza prefallimentare per la Lucchese, rappresentata dall'avvocato Angelo Massone, legato ad Enrico Ceniccola. La società ha depositato richiesta di concordato, ora al vaglio del giudice competente.

-

Secondo le parole di Massone, l’obbiettivo del concordato è quello di salvare la Lucchese, pagare il dovuto e iscriversi regolarmente al prossimo campionato, si spera cdi serie C.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.