La sede di Lucense ha ospitato un importante workshop sull’imballaggio ecosostenibile

LUCCA - "Imballaggi eco-sostenibili per il contatto alimentare. Materiali innovativi bio-based applicati ad imballaggi anche a base cellulosica", titolo di un incontro dedicato a un tema molto attuale per lo sviluppo e l'innovazione delle imprese, come ha sottolineato, in apertura dell'evento, il direttore di Lucense Enrico Fontana. 

-

L’appuntamento ha avuto come ospiti membri di aziende del settore alimentare e produttrici di imballaggi, affiancati da rappresentanti di noti marchi della grande distribuzione. Ad approfondire questo tema si sono susseguiti interventi di ricercatori, responsabili tecnici e docenti universitari di grandissimo spessore.

L’approfondimento ha riguardato esperienze dei centri di ricerca e il lavoro degli operatori di settore. Particolare accento è stato posto sullo studio dei materiali cellulosici e polimerici utilizzati per il packaging e sulla loro sostenibilità e sicurezza in ambito alimentare. 

A chiudere la giornata il laboratorio Centro Qualità Carta, che si occupa di verifiche sulla qualità dei prodotti della filiera cartaria ha organizzato un “Open Lab”. Visite e dimostrazioni a riprova di riciclabilità e compatibilità per il contatto alimentare degli imballaggi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.