Lucchese verso i playout; è tempo di ripartire, è tempo di post-season

CALCIO C - La Lucchese ha ripreso la preparazione in vista del doppio confronto-playout con il Cuneo: andata il 18 a Lucca, ritorno il 25 in Piemonte. Favarin e Langella cominceranno a preparare il match contro i piemontesi anche sul piano tattico, forti dei due precedenti giocati in campionato peraltro favorevoli alla Lucchese.

-

Tra l’altro la compagine di Scazzola sarà priva degli squalificati Gissi  e Castellana. Tutti a disposizione invece nella Lucchese tranne lo sfortunato Greselin. Difficile, anche perchè alla partita mancano dieci giorni, capire con quale schieramento la Lucchese si presenterà nella gara di andata. Va infatti considerato che tutto si giocherà nell’arco di 180′ e che il Cuneo avrà il vantaggio in caso di parità del miglior piazzamento in classifica. Insomma i rossoneri dovranno cercare di acquisire un benchè minimo vantaggio magari già nella partita del 18 in modo da poter gestire poi la situazione nel retour match del Fratelli Paschiero. Finisse come in campionato andrebbe benone: 1 a 1 al Porta Elisa e 1-0 per la Lucchese in Piemonte con rete di Bortolussi. D’altronde i 90′ contro il Pontedera hanno confermato che questo gruppo ha qualità morali e tecniche tali che magari ci potrebbe meravigliare anche nella post-season che per le squadre qualificate ai playoff inizierà già domenica prossima.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.