Un volume di detti e proverbi; in scena anche l’Aschera di Corfino

CASTELNUOVO GARFAGNANA - Si è svolta al teatro Alfieri di Catelnuvo Garfaganana la presentazione del libro di Aldo Bertozzi dal titolo “essenze di saggezza popolare”, una raccolta dei detti e proverbi conosciuti in Garfagnana e non solo. Il volume, edito dell'Unione dei Comuni della Garfagnana, è inserito nella collana che raccoglie un vero patrimonio di memoria di questo territorio. ( Banca dell'identità e della memoria).

-

 

La serata si è aperta con i saluti istituzionali alla presenza di vari sindaci i quali hanno sottolineato l’importanza del recupero della memoria e delle tradizioni popolari, poi il Dir. Dell’Ente Francesco Pinagli ha ringraziato più volte Aldo Bertozzi sia per questa sua ultima opera letteraria ma soprattutto anche per il dizionario garfagnino giunto alle terza ristampa viste le tantissime richieste.

Poi è stata la volta della Compagnia dell’Aschera che hanno portato in scena nella prima parte della serata Gosto e Mea una commedia in dialetto “Curfinese” rappresentata da questa compagnia di attori amatoriali nati proprio con lo scopo preciso di salvaguardare il particolare dialetto di Corfino nel Comune di Villa Collemandina. Al termine dello spettacolo Martina Moriconi ha ospitato sul palco Aldo Bertozzi che ha raccontato come gli è nata l’idea di questa ennesima fatica letteraria: una attenta e scrupolosa ricerca di proverbi e detti popolari come quello che si trova in copertina “ un mette mai il carro davanti ai buoi” il libro è arricchito da bellissimi acquarelli realizzati dall’artista castelnovese Alberto Cresti. La serata poi si è conclusa con la seconda parte dello spettacolo offerto dalla compagnia dell’Aschera che ha presentato: ” oh mà, che te deve di ? “.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.