Ashley Ravelli parola di capitana; Gesam Le Mura da…mina vagante

BASKET A1 DONNE - Alla presentazione del nuovo coach Francesco Iurlaro c'era anche lei: Ashley Ravelli, unica superstite del Gesam Le Mura che fu, anzi che è stato la stagione scorsa. Un solo campionato alle spalle in biancorosso ma già la fascia di capitano addosso per la 26enne Guardia milanese.

-

 

Al tavolo col presidente Cavallo e con il neo coach Iurlaro l’abbiamo vista sorridente e col morale a mille. La responsabilità del ruolo e la nuova stagione non la spaventano affatto. Anzi, rimanere all’ombra delle Mura, di nome e di fatto, è stato un piacere. L’arrivo dell’azzurrina Silvia Pastrello che segue quelli delle straniere e di un roster che si sta completando prima del previsto, non possono dare ancora la giusta dimensione di una squadra che dovrà vedersela con le solite note, ovvero le grandi, e con altre compagini che si sono rinforzate e non poco. Insomma, una stagione da vivere alla giornata e da mina…vagante.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.