Vigile del Fuoco di Lucca calerà bandiera sul Colosseo

ROMA - Domenica 2 giugno,a festa della Repubblica, i vigili del fuoco caleranno la grande bandiera italiana su una parte del Colosseo davanti a tutte le celebrità: il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, i ministri insieme alle più alte cariche civili e militari del Paese.

- 1

Il grande vessillo tricolore circa 1500mq, verrà posato ad una altezza di 40 metri, e calato lentamente da uomini specializzati in tecniche SAF (speleo, alpine, fluviali). Per riuscire in questa impresa, in modo che tutto avvenga nel miglior modo, 50 vigili del fuoco venuti da tutta Italia si sono addestrati per due settimane, e con grande orgoglio due sono toscani, Davide Morini del comando provinciale di Lucca e Carlini Michele del comando di Pisa, a loro l’onore di questo evento.

La giornata inizierà con la deposizione da parte del Capo dello Stato di una corona d’alloro sull’Altare della patria. Reso omaggio al milite ignoto, prenderà avvio la parata composta da tutte le forze armate italiane e di polizia della Repubblica, dalla Protezione civile, Croce Rossa e dal Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

Commenti

1


  1. Grande moro!! In alto il nome dei vigili del fuoco!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.