Rimontona CGC, Forte spaventa Valdagno

HOCKEY A1 - Nei posticipi della quarta giornata di serie A1 di hockey la vittoria del Viareggio e la sconfitta di misura del Forte dei Marmi.

-

Posticipi col fiato sopseso in A1. A cominciare dalla partita di Forte dei Marmi dove i rossoblu di coach Crudeli spaventano e non poco il Valdagno campione d’Italia. Vicentini avanti 4-2 alla fine del primo tempo e partita che pare congelata. Ma con uno strepitoso avvio di ripresa il Forte si porta addirittura in vantaggio e da’ la sensazione di poter battere lo squadrone veneto. Ma l’orgoglio e la classe del Valdagno permettono ai campioni d’Italia di aggiudicarsi una partita per 7 a 6 che francamente non meritavano di vincere. Avvincente anche il match di Prato dov’era di scena il CGC. In questo caso sono i lanieri a guidare il match nella prima parte chiuso in vantaggio per 3 a 1. Nella ripresa, pero’, il Centro si scatena e reagisce effettuando una strepitosa rimonta. Le doppiette di Alessandro Bertolucci e di Alberto Orlandi consentono alla squadra di coach Mariotti di vincere una partita davvero difficile e che si era non poco complicata. Il tutto in una giornata che ha visto la clamorosa sconfitta del Lodi a Novara. Ne consegue che rimangono solo tre squadre al comando a punteggio pieno: CGC, Valdagno e Bassano. Sabato sera si torna in pista con la quinta gornata che tra le altre gare prevede: Sarzana-F.Marmi e CGC-Novara.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento