Alla guida senza patente

LUCCA - La Polizia Provinciale ha fermato un giovane che si trovava al volante pur avendo subito la sospensione della patente per detenzione di droga. L'uomo aveva provato a fuggire non fermandosi all'alt.

-

28_01_provinciale.jpg

Movimentato inseguimento sulla via Pesciatina dove la Polizia provinciale stava effettuando dei normali controlli alla circolazione e ha intimato l’alt a un’auto che procedeva in direzione Lucca: per tutta risposta il conducente dell’auto prima ha rallentato e poi ha improvvisamente accelerato, procedendo a tutta velocità sempre in direzione della città.
Immediata la reazione della pattuglia della Polizia provinciale, che si è lanciata all’inseguimento del fuggitivo il quale a quel punto ha tentato di nascondersi all’interno di un parcheggio. La mossa non ha però sortito l’effetto desiderato perchè il giovane è stato bloccato e identificato: gli agenti hanno così scoperto che gli era stata sospesa la patente per dentenzione di stupefacenti lo scorso marzo e, per ben due volte, non era stato giudicato idoneo alla guida.
L’uomo, adesso, rischia una sanzione amministrativa per un ammontare di 9mila euro, il fermo dell’auto per tre mesi e la revoca della patente.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento