Rivincite e conferme al Mille Miglia

MOTORI - Scatta venerdi’ sera il 37esimo rally Mille Miglia, seconda prova del Cir 2013. Basso, Perico e Scandola i grandi favoriti della corsa bresciana. Al via anche Paolo Andreucci e Rudy Michelini. 11 le PS da affrontare.

-

11_4_13__motori.jpg

Vigilia carica di adrenalina e tensione per il 37esimo rally 1000 Miglia in programma da vernerdi’ a domenica, seconda prova del Campionato Italiano Rally 2013. La chiusura delle iscrizioni della gara della “freccia rossa”, ha sancito in 67 gli equipaggi al via, 40 per il Cir e 27 per il Trofeo Rally Nazionali. Al via tutti i protagonisti del Ciocco. Ci sara’ ovviamente Paolo Andreucci con alle note Anna Andreussi che avra’ il numero 4 con la sua Peugeot 298 R2: non competitiva ai massimi livelli ma in grado di dare spettacolo in attesa della piu’ performante R5 che arrivera’ solo a fine stagione. Tra i piloti lucchesi in gara con il numero 12 anche Rudy Michelini affiancato da Giancarla Guzzi con la Renault New Clio della Movisport. Rudy spera fortemente di avere maggiore fortuna rispetto alla prova del Ciocco dove ha fatto segnare tempi interessanti. E poi i grandi favoriti della corsa bresciana e del campionato a partire da Giandomenico Basso, gia’ vincitore lo scorso anno del Mille Miglia: il driver di Cavaso del Tomba, da sempre affascinato da questa gara e’ pronto a ripetere il bis stagionale con la stessa Peugeot 207 S2000 avuta in Garfagnana dalla Power Car Team. Cercheranno di contrastarlo il bergamasco Alessandro Perico al volante della consueta Peugeot 207 della PA Racing, ed il pilota ufficiale di Skoda Italia, il veronese Umberto Scandola appunto con la Skoda Fabia. Perico e Scandola sono stati rispettivamente secondo e terzo al Ciocco. E della partita sara’ pure, con una Peugeot 207 (Racing Lions), l’acclamatissimo pilota locale Stefano Albertini, che riprende la sua avventura tricolore sulle strade di casa: è di Vestone, in Valsabbia. I nomi “di peso” non sono pero’ solamente questi. Dopo l’ormai consueto e spettacolare prologo sul circuito di Franciacorta di venerdi’ sera, sabato la corsa entrera’ nel vivo con le PS di Irma, Pertiche e Moema da ripetere due volte. Ed infine domenica altri due passaggi sulla difficile Cavallino. Un Mille Miglia tra rivincite e conferme: la sfida puo’ iniziare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento