Sport e benessere a Squarciagola

LUCCA - Sport come fonte di benessere, come passione che tiene lontano dai guai. Sarà dedicata allo sport inteso come attività fisica e dunque non solo come agonismo, la quarta e ultima puntata di Squarciagola.

-

sport.jpg

Punto di partenza due progetti: “Sportiva…mente” promosso dalla Provincia di Lucca in collaborazione con la Sissa di Trieste e “Liberi tutti”, la giornata per dire no alla droga organizzata dal Ceis e dall’Associazione nazionale di promozione sportiva nelle Comunità.
A Palazzo Ducale gli studenti di alcune scuole lucchesi hanno partecipato ad una tavola rotonda che ha visto protagonisti esperti del settore sport come il medico sportivo Carlo Giammattei e il presidente della Federazione Ciclistica toscana Giacomo Bacci e poi alcuni atleti del calibro di Nicola Vizzoni, campione olimpico nel lancio del martello, Sara Morganti atleta paralimpica di dressage e la capitano delle Mura Lucca Gloria Favilla.
Questi atleti plurimedagliati hanno raccontato il loro punto di vista sullo sport, come passione e ragione di vita. Venerdì, negli studi di Squarciagola, saranno i ragazzi dell’Isi Pertini, del Classico Machiavelli, dell’Isa Passaglia e dello Scientifico Vallisneri a raccontare il loro rapporto con lo sport. Appuntamento venerdì sera alle 21 su NoiTv.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento