Assistenza domiciliare e cure palliative

LUCCA - L’Azienda Usl2 di Lucca potenzia il servizio di assistenza domiciliare oncologica e di cure palliative per i pazienti a fine vita.

-

L’Azienda Usl2 di Lucca potenzia il servizio di assistenza domiciliare oncologica e di cure palliative per i pazienti a fine vita. La nuova organizzazione è stata presentata dal direttore sanitario Joseph Polimeni e dai responsabili del settore. La Cooperativa La Salute ha vinto la gara ed evidenza pubblica e con la collaborazione della Don Baroni, sotto il completo coordinamento della Asl garantirà l’assistenza domiciliare in questo delicato settore 7 giorni su 7, 24 ore su 24. La nuova organizzazione, che si inserisce e completa l’assistenza residenziale nell’Hospice di San Cataldo e quella d’emergenza svolta in ospedale, permetterà di seguire a domicilio circa 250 pazienti, rispetto ai 120-150 di prima. Ma oltre alla quantità, affermano i responsabili della Asl, migliorerà anche la qualità grazie a nuovi strumenti operativi e gestionali.
A rendere il servizio ancora migliore un progetto di consulenza telefonica sulle 24 ore che potrà attivare gli interventi di urgenze di medico palliativista o infermiere, rispondere al bisogno e programmare un successivo accesso a domicilio. Insomma un sostegno concreto ai parenti del paziente.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento