Tentano di investire il capo della Mobile Russo

LIDO DI CAMAIORE - Il dirigente della squadra mobile Virgilio Russo e un sovrintendente della questura sono rimasti feriti durante l’arresto di due sospettati.. Un terzo uomo si è dato alla fuga a piedi.

-

La squadra mobile ha ricevuto notizia di una BMW senza targa con due sospetti a bordo. Ipotizzando un tentativo di rapina, sul posto si sono recate alcune pattuglie di agenti in borghese che hanno bloccato l’auto. Durante l’operazione di polizia è rimasto ferito il dirigente della squadra mobile Virgilio Russo, che nel tentativo di bloccare l’auto è stato investito, e un sovrintendente, rimasto ferito durante la colluttazione con i due. Medicati al pronto soccorso sono stati giudicati guaribili in 7 giorni. Gli agenti hanno quindi esploso alcuni colpi in aria a scopo intimidatorio e sono riusciti a bloccare i due occupanti della bmw mentre un terzo complice a bordo di una Fiat Stilo è riuscito a darsi alla fuga a piedi ed è tuttora ricercato. Nella Fiat è stato bloccato un Italiano di 37 anni residente a Pistoia con numerosi precedenti per droga e in possesso di una considerevole somma di denaro in contanti. Gl arrestati sono due magrebini residenti a Viareggio che dovranno rispondere di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento