Un altro premio per la quercia di Pinocchio

CAPANNORI - Qualche anno fa ha rischiato di morire, attaccata da una malattia. Oggi la “Quercia delle Streghe o Quercia di Pinocchio” ha raccolto un altro riconoscimento vincendo il Concorso “eleggi l’Albero dell’anno 2013”.

-

Il Quercione di Capannori, segnato al concorso da Alessio Ciacci, ha vinto il premio della Critica grazie a 61 voti contro i 59 del Platano di Carpinello di Forlì. La premiazione si svolgerà a Roma il 26 Aprile, ma a Capannori la festa vera e propria si terrà il 4 Maggio, giorno in cui verrà a Capannori Antimo Palumbo, organizzatore del concorso e storico degli alberi. 15 metri di altezza, 4 di circonferenza, 600 anni di vita, si narra che questa pianta fosse il punto di ritrovo per le streghe. La seconda leggenda collega la quercia al Pinocchio di Collodi. Questa sarebbe proprio la ‘’quercia grande’’ dove Pinocchio venne impiccato dagli assassini che volevano rubargli le monete d’oro e vicino alla quale poi il burattino incontro’ il Gatto e la Volpe.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento