Finge di essere stato investito

LUCCA - Ha importunato una donna per alcuni minuti accusandola di averlo investito con l’auto. Protagonista del fatto avvenuto la notte scorsa a San Concordio un giovane di 30 anni completamente ubriaco.

-

15_07_polizia_notte15.jpg

La donna, bloccata dentro l’abitacolo della vettura, ha chiesto l’intervento della polizia che arrivata sul posto ha verificato come l’uomo fosse in stato di ubriachezza e le sue asserzioni fossero inverosimili.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento