Altro poker Lucchese, Viareggio si fa rimontare

CALCIO - I rossoneri battono 4-1 il Mezzolara e restano al primo posto in coabitazione con la Correggese. Doppiette di Nolè e Caboni. Sconfitta di un bel Viareggio che s’illude a Perugia ma poi viene rimontato nella ripresa.

-

La Lucchese cala un altro poderoso poker sul tavolo verde del campionato…ma la Correggese risponde con un tris d’assi che ha lo stesso valore. In testa ancora appaiate a quota 72 che è un bel viaggiare. E tutto questo a quattro giornate dalla fine con la possibilità sempre più concreta che Correggese-Lucchese del 4 maggio valga tutta una stagione. Del resto il calendario proponeva interlocutori forti, vedi Mezzolara e Fortis Juve, ma che non potevano avere la stessa determinazione delle due capoclassifica. Così al Porta Elisa, gremito come non si vedeva da tempo, la Lucchese prima soffre gli accorgimenti tattici del Mezzolara di Luppi e si ritrova anche in svantaggio per uno shoot improvviso e furbo di Selleri, ma poi reagisce da grande squadra e rimette le cose a posto. In tale frangente si esaltano alcuni elementi che si era detto dovevano, e potevano, fare la differenza. Immensa la partita di Matteo Nolè, mediano ovunque e devastante nelle sue incursioni. Il 28enne centrocampista di San Miniato è stato il migliore in campo e grazie alla doppietta rifilata agli emiliani è salito a quota 11. Due reti anche per il ritrovato Luca Caboni che dopo un primo tempo soporifero è parso rigenerato dal successo personale. Il Porta Elisa ha potuto salutare una squadra che nel girone di ritorno ha racimolato 11 vittorie e due pareggi ! Torna invece sconfitto il Viareggio che era impegnato nella trasferta di Perugia. In realtà Lucarelli aveva chiesto ai suoi una prova d’orgoglio ed è stato ascoltato. I bianconeri si sono portati in vantaggio con una spettacolare inzuccata di Piana e hanno sfiorato anche quella rete del raddoppio che avrebbe annichilito il grifone umbro. Ma la dea bendata ha guardato dall’altra parte. Sicchè nella ripresa il Perugia, che si sta giocando pur sempre la serie B, è risucito prima a pareggiare e poi a portarsi in vantaggio. Ammirevole però il Viareggio che ha lottato sino alla fine. Peccato. Anche perchè in vista della prossima gara interna contro il Grosseto Lucarelli dovrà inventarsi un undici da mandare in campo, soprattutto la difesa. Saranno infatti addirittura quattro (Conson, Gazzoli, Piana e Falasco) i giocatori che martedì finiranno nel mirino e nei fulmini del giudice sportivo. Possiamo anticiparvi che domani (martedì) sera (ore 21) l’attaccante del Viareggio Davide Matteini sarà ospite della 23esima puntata stagionale di “Bianconero”, trasmissione condotta in studio da Roy Lepore.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento