Viareggio orgoglioso ma distratto

CALCIO LEGA PRO - A Benevento ancora una volta la squadra di Lucarelli vanifica il buon volume di gioco e le occasione create con alcune clamorose distrazioni difensive. Domenica prossima al Pini arriva l'ambizioso Pisa.

-

28_4_14__viareggio.jpg

Prova d’orgoglio e di buoni contenuti tecnici del Viareggio sconfitto a Benvento ma che è uscito a testa alta dal Santa Colomba. Francamente nell’arco dei 90’ non si è vista tutta la differenza dettata dalla classifica. I bianconeri si sono portati in vantaggio con un ispiratissimo Matteini salvo pagare le solite amnesie difensive che quest’anno sono state troppe. La squadra di Lucarelli è rimasta sempre in partita e ha saputo far soffrire il blasonato squadrone sannita. Insomma un Viareggio pronto all’ultima sfida stagionale che domenica vedrà salire al Pini l’ambizioso Pisa. Ma anche per le zebre si apre un altro fronte, ancora più importante, sul futuro societario. L’appello del presidente Dinelli pare abbia raccolto le prime risposte. Da lì a qualcosa di concreto il passo sembra ancora lungo ma sperare che la situazione possa risolversi non costa davvero nulla.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento