Premiazione fedeltà al lavoro

LUCCA - Celebrata alla Camera di Commercio la cerimonia di premiazione della "Fedeltà al lavoro e del Progresso economico".

-

La ripresa economica sembra ormai arrivata, ma quella del lavoro no. E’ da qui che l’Italia deve ripartire. Con questi concetti il presidente della Camera di Commercio, Claudio Guerrieri, e il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, hanno introdotto la cerimonia di premiazione della “Fedeltà al lavoro e del Progresso economico”, promossa come ogni anno dalla Camera di commercio. Un evento che ormai è divenuta tradizione per dire grazie agli imprenditori che con le loro aziende hanno contribuito alla crescita del territorio e ai dipendenti che con la loro dedizione hanno aiutato altre imprese a svilupparsi.
Numerosissimi i premi assegnati quest’anno, più di 60 anni, destinati ai lavoratori dipendenti nel settore privato con almeno 35 anni di anzianità, imprenditori, amministratori e imprese con più di 30 anni di ininterrotta attività e imprese “storiche” che vantano almeno 60 anni di attività.
Quattro riconoscimenti speciali sono andati ad altrettante imprese che negli ultimi anni si sono contraddistinte per l’innovazione: la Paper Converting di Borgo a Mozzano, la Sadas di Capannori, la Pizero Design di Lucca e la Silmarc Pharma di Capannori. Quattro premi speciali sono stati assegnati ad altrettante aziende per aver ottenuto particolari: alla Fapim di Altopascio e a Renata Frediani, antiquaria di Lucca.
Speciale Zoom su NoiTv domani (lunedì) sera alle 20.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento