Al Ciocco standing ovation per Amedeo Minghi

BARGA - Standing ovation ieri sera al Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort&Spa per il recital in prima nazionale di Amedeo Minghi, accompagnato al pianoforte da Luca Perroni e Cinzia Gangarella e alla chitarra da Giandomenico Anellino (foto Borghesi).

-

minghi

 

 

Una serata all’insegna dell’alta qualità e della grande eleganza durante la quale Minghi ha ripercorso la sua carriera di scrittore di testi per altri, da Gianni Morandi a Marcella Bella, da Rita Pavone ad Andrea Bocelli. Momenti della grande canzone italiana legati gli uni agli altri da piccoli aneddoti e storie che il cantautore ha raccontato al pubblico. Durante la serata Minghi ha eseguito anche i suoi più grandi successi come, ‘1950’, ‘La vita mia’, ‘Notte magnifica’ che hanno entusiasmato il pubblico che ha omaggiato il cantautore con due standing ovation. In scaletta anche il brano dedicato a Papa Wojtyla, ‘Un uomo venuto da lontano’ e la canzone per la moglie, recentemente scomparsa, ‘Io non ti lascerò mai’. “Unplugged d’autore” chiuderà in grande sabato 7 marzo con il rock di Edoardo Bennato

Lascia per primo un commento

Lascia un commento