Tempesta di vento: morto l’operaio schiacciato dal tetto

BARGA - Sale a due il numero delle vittime in provincia di Lucca per la tempesta di vento di giovedì 4 marzo. L'operaio di 48 anni, Masnis Hassani, che era stato travolto dal tetto del capannone al quale stava lavorando, a Barga, è morto dopo quattro giorni di agonia.

-

masso

L’operaio, di origine marocchina, aveva riportato la frattura della colonna vertebrale. Sale quindi a due il numero delle vittime in provincia di Lucca dopo quella di Sauro Tortelli, 42 anni, travolto e ucciso da un masso piombato sulla Lodovica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento