Matteo Salvini a Viareggio, comizio e contestazione (annunciata)

VIAREGGIO - E' arrivato in città nel pomeriggio, come previsto, il leader della Lega Matteo Salvini. Ad attenderlo al mercato e poi in passeggiata alcune decine di contestatori. Uova e pugni alla sua auto nella zona del mercato.

-

 

Nel primo pomeriggio Salvini era già stato contestato a Massa dove ci sono stati anche degli scontri tra forze dell’ordine e contestatori.

Al mercato, in centro città, Salvini ha dovuto rinunciare al comizio per motivi di sicurezza. Poi la sua auto è stata colpita con calci e pugni da alcuni contestatori.

In passeggiata il comizio del leader della Lega era previsto per le 18:30, ma fino alle 19:15 non si è presentato perchè non c’erano le condizioni di sicurezza. Sono circa un centinaio i contestatori. Sul palco i rappresentanti locali del partito, contestati con cori, fumogeni e lancio di uova e sassi.

Alla fine Salvini si è presentato con una maglietta con scritto “Rossi a casa”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento