Poesia e spettacolo con “Il labirinto della fantasia”

LUCCA - Un pomeriggio di cultura, poesia, spettacolo. E' stata tutto questo la finale de "Il labirinto della fantasia", il concorso organizzato dall'associazione Amici del Machiavelli e dal comitato di Lucca della società Dante Alighieri riservato alle scuole superiori.

-

 

Gli studenti sono stati chiamati a creare dei componimenti in ottava rima, sullo stile dell’Orlando Furioso dell’Ariosto. Dopo la selezione effettuata da un comitato scientifico sono state ammessi alla finale quattro lavori: “La coppa Medoro” della IV LC del Liceo Scientifico Vallisneri, “L’Isola dei fuoriosi” di altre studentesse della IV LC del Vallisneri, “Titono” di Giulia Paladini della IA Liceo Classico Machiavelli e “Parigi, un viaggio e dieci sguardi” della III RA dell’ITC Carrara. A Palazzo Ducale, di fronte ad una nuova giuria qualificata e a 10 giurati popolari, i ragazzi hanno letto i propri componimenti. Non vi sveliamo il vincitore perchè l’intera finale è stata ripresa dalle telecamere di NoiTv che la trasmetterà domani (domenica 17 maggio) alle ore 21. Ma lo spettacolo è stato notevole, sia per l’alto livello delle composizioni, sia per l’inventiva dei ragazzi che hanno accompagnato la lettura con musica o disegni.

A rendere ancora più gradevole il pomeriggio ci hanno pensato i poeti dell’Accademia Teresa Bandettini, Marzio Matteoli e Francesco Ricciu, che hanno improvvisato in ottava rima basandosi su un tema dato dal pubblico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento