Muore dopo 40 giorni di agonia

LIDO DI CAMAIORE. Mirko Pagliai, il quarantunenne pratese che era precipitato dal balcone di un appartamento a Lido di Camaiore preso in affitto assieme ad alcuni amici è deceduto dopo un'agonia di 40 giorni all'ospedale di Livorno dove era stato trasferito dopo che era stato portato all'ospedale Versilia.

-

9_7_15_ Pagliai

L’incidente è avvenuto domenica 31 maggio intorno alle 13, mentre il resto della compagnia stava ancora dormendo. Ad accorgersi dell’uomo privo di sensi nel parcheggio sottostante dell’abitazione presa in affitto era stata, una donna che abita lì vicino. E che lo ha visto quando si è affacciata sul terrazzo. Immediata la chiamata al 118: il quarantunenne è stato portato prima al pronto soccorso dell’ospedale Versilia, e poi trasferito nel reparto di neurochirurgia di Livorno.Oltre che una ambulanza del 118 sul posto intervenne anche una volante del Commissarioato di polizia per le indagini di rito.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento