Al Giglio le canzoni degli emigranti in America

LUCCA - Uno spettacolo per raccontare in musica le emozioni dei nostri emigranti negli Stati Uniti. “Italy loves America - Le più belle note sulle rotte del Nuovomondo” è l'iniziativa che si terrà venerdì 11 settembre alle 21, al Teatro del Giglio, promossa dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca insieme all’Associazione Lucchesi nel Mondo ed a Rockopera.

-

Lo spettacolo è stato presentato dal vicepresidente della Fondazione, Giuliano Nieri, dalla presidente del Lucchesi nel Mondo, Ilaria Del Bianco, e da Vivien Hewitt, direttrice artistica dell’associazione.

La serata si compone di due tempi ed è un omaggio a canzoni, opere e musiche che hanno narrato le vicende degli italiani, e anche dei lucchesi, partiti per cercare fortuna lontano da casa, e nelle quali intere generazioni di emigrati si sono riconosciute.

Si potranno riascoltare arie di Puccini ma anche canzoni come “Mamma”, “Voglio vivere così”, e “La strada nel bosco”. La compagnia ‘Rockopera’ porterà in scena brani da ‘Evita e ‘Jesus Christ Superstar’. Nella seconda parte dello spettacolo sarà protagonista Franc D’Ambrosio, cantante newyorchese nato da genitori italiani, che interpreterà brani d “Il fantasma dell’opera”.

I biglietti sono a disposizione presso la sede dei Lucchesi del Mondo o presso la biglietteria del Teatro del Giglio.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento