Ghiviborgo all’ultimo tuffo, Viareggio ko al Pini

CALCIO D - La 21esima giornata offre spunti interessanti. Al Porta Elisa la squadra di Fanani batte 2-1 la Pianese con una rete di Berzolla al 93esimo. i bianconeri di Pierini perdono (0-1) in casa contro il quotato Montemurlo. Rete di Improta.

-

 

 

Voglia di conitnuare a volare per il Ghiviborgo nella gara interna contro la Pianese. Al Porta Elisa duplice obiettivo per la squadra di Fanani: cancellare la sconfitta del match di andata e proseguire la fantastica corsa nelle alte sfere della classifica consolidando magari anche il terzo posto. Ghiviborgo privo dello squalificato Federico Russo ma in compenso rientrano gli esperti Angeli e Mei. La fase di avvio vede i biancorossoazzuri gestire il match con straripante possesso palla ma gli ospiti si difendono con ordine. E’ un monologo della squadra di Fanani. Al quarto d’ora girata dal limite del giovanissimo Manauzzi che però non ha troppa fortuna. Più insidioso De Gori poco dopo la mezz’ora di gioco (31′) con una punizione alta di poco. Nel finale del primo tempo sale in cattedra il portiere Benedettini. Prima il numero uno della Pianese è miracoloso su De Gori e poi sugli sviluppi del successivo calcio d’angolo è ancora superlativo sulla conclusione di Carignani. Anche in avvio di ripresa Ghiviborgo arrembante ma il Dio del calcio oggi ha altre idee. De Gori, ancora lui, calcia una punizione magistrale che però si spegne sotto la traversa col pallone che torna beffardo in campo. Così all’undecimo improvvisamente la Pianese passa. Mammetti fila via e, dopo aver superato un paio di avversari, “uccella” così il portiere Fontanelli per il più classico dei gol dell’ex. Gelo sul Porta Elisa e gara tutta in salita. Ma la squadra di Fanani ha carattere da vendere e non merita assolutamente la sconfitta e la beffa. Così al 41esimo sugli sviluppi di un calcio d’angolo il difensore centrale Mei trova lo spunto e il punto del pareggio. Assedio finale del Ghiviborgo alla porta dei maremmani. E proprio all’ultimo tuffo la squadra di Fanani torna in paradiso. Berzolla trova il varco giusto per battere Benedettini e segnare la rete del 2 a 1 che vale una vittoria meritatissima e l’agancio al secondo posto in compagnia di Monetactini e Montemurlo. Il sogno continua…

Lascia per primo un commento

Lascia un commento