Lucca, “Andare oltre si può” ha raccolto oltre 11mila euro nel 2015

LUCCA - E' andata in onda dallo studio della nuova H-demia Radio la conferenza stampa di bilancio, e rilancio, di Andare oltre si può, la realtà che sostiene progetti di aiuto e sensibilizzazione sul tema della sindrome di Down coniugando arte e solidarietà.

-

Introdotto da Stefano Picchi, è stato Domenico Raimondi a riepilogare i numeri totalizzati dal progetto nel 2015.
In particolare, i contributi raccolti lo scorso anno ammontano a 11.500 euro, cifra che sarà utilizzati per promuovere varie attività nel 2016.
Tra gli altri risultati, i quasi seimila visitatori della mostra “C’è luce”, allestita a Palazzo Ducale e le oltre mille persone che hanno partecipato al White Party in piazza Napoleone.
Ma si guarda già al futuro. Il 21 marzo è la giornata mondiale sulla sindrome di Down e Andare Oltre si Può invita a vestire la nuova t-shirt disegnata da Raimondi e a postare la propria foto su Instagram e Facebook.
Poi, è in preparazione un grande evento legato al Summer Festival. ma su questo gli organizzatori vogliono mantenere la sorpresa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento