Lucca, “Andare oltre si può” ha raccolto oltre 11mila euro nel 2015

LUCCA - E' andata in onda dallo studio della nuova H-demia Radio la conferenza stampa di bilancio, e rilancio, di Andare oltre si può, la realtà che sostiene progetti di aiuto e sensibilizzazione sul tema della sindrome di Down coniugando arte e solidarietà.

-

Introdotto da Stefano Picchi, è stato Domenico Raimondi a riepilogare i numeri totalizzati dal progetto nel 2015.
In particolare, i contributi raccolti lo scorso anno ammontano a 11.500 euro, cifra che sarà utilizzati per promuovere varie attività nel 2016.
Tra gli altri risultati, i quasi seimila visitatori della mostra “C’è luce”, allestita a Palazzo Ducale e le oltre mille persone che hanno partecipato al White Party in piazza Napoleone.
Ma si guarda già al futuro. Il 21 marzo è la giornata mondiale sulla sindrome di Down e Andare Oltre si Può invita a vestire la nuova t-shirt disegnata da Raimondi e a postare la propria foto su Instagram e Facebook.
Poi, è in preparazione un grande evento legato al Summer Festival. ma su questo gli organizzatori vogliono mantenere la sorpresa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.