Pioggia e frana, rinviata la Ricordando Pantani

CICLISMO - Una frana a circa due chilometri dall'arrivo e la pioggia battente hanno indotto gli organizzatori a rinviare al 28 febbraio la 12esima edizione della "Ricordando Marco Pantani", gara per cicloamatori che doveva svolgersi domenica mattina, da Lammari al Colle di Matraia.

-

Alla fine ha vinto il maltempo. La pioggia battente e una frana, a un paio di chilometri dall’arrivo, hanno infatti costretto gli organizzatori del Team Stefan Jolly Wear a rinviare la prevista “Ricordando Marco Pantani” corsa ciclistica di 75 chilometri riservata ai ciclomamatori che doveva svolgersi domenica mattina. Appuntamento e ritrovo a Lammari dov’era fissata la partenza ma subito si è avuta la netta sensazione che difficilmente si sarebbe potuto correre. Un dubbio divenuto ben presto certezza quando facendo un sopralluogo sul percorso si scopriva che lungo la salita che portava all’arrivo di Colle di Matraia, si era staccata una piccola frana che ostruiva in parte la carreggiata. Nessun dubbio a quel punto: corsa annullata e rinviata nel contesto di una filosofia che deve salvaguardare in primis la sicurezza degli atleti.

La 12esima edizione della “Ricordando Pantani” slitta così a domenica 28 febbraio con l’auspicio da parte di tutti che fra 15 giorni il tempo assista la manifestazione, magari con una bella giornata di sole. Casomai ci sarà da verificare se in queste due settimane la strada interrotta verrà ripristinata e messa in sicurezza. In caso contrario gli organizzatori hanno in tasca un percorso alternativo. Il piano B è già pronto. La “Ricordando Pantani” sarà solo la prima di una serie di quattro appuntamenti dell’inedito Challenge Jolly Wear.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento