Nenonata morta nel 2015 a Castelnuovo, era intossicata da metadone e cocaina

CASTELNUOVO - Nel gennaio dello scorso anno a Castelnuovo morì una neonata di soli 5 mesi. Era arrivata all'ospedale Santa Croce in arresto cardiocircolatorio. Gli esami condotti dai periti nominati dalla Procura hanno adesso accertato che la piccola era intossicata da metadone, oppiacei e cocaina.

-

ospedalecastelnuovo7

Gli inquirenti pensano che la piccola possa aver assunto metadone durante la gravidanza della madre e che possa aver assunto altre sostanze a seguito di contaminazione ambientale. I genitori , 35 e 29 anni, non abitano più a Castelnuovo e sono stati accolti in due comunità per il recupero di tossicodipendenti. Anche se non è provato che la causa della morte della piccola sia stata l’intossicazione, adesso i due rischiano il rinvio a giudizio per omicidio colposo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento