Bacci: il derby, la salvezza e il nodo-Galli

CALCIO LEGA PRO - Dopo il buon pareggio nel derby con il Pisa la Lucchese si proietta alla trasferta di domenica prossima sul campo del Teramo. Il presidente Bacci vuol riportare tanta gente al Porta Elisa ma prima deve risolvere diverse grane: su tutte il caso del D.G. Giovanni Galli, di fatto un separato in casa.

-

13_4_16_ Lucchese

Vincere a Teramo, laddove la Lucchese non ha mai vinto prima. Un’impresa violare il terreno degli abruzesi peraltro domati con autorità nel match di andata, nel periodo più fulgido della gestione-Lopez e più in generale di tutto il campionato (finora) dei rossoneri. Già perchè quella Lucchese prenatalizia che rivediamo in azione con piacere aveva anche illuso, forse troppo su quello che poteva essere e che in realtà non è mai stato. Un’altra storia rispetto alle ambizioni di alta classifica che qualcuno aveva sbandierato con troppa facilità. Ne è consapevole anche il presidente Bacci. Soddisfatto per la buona prova della squadra nel derby con il Pisa, il numero uno rossonero ha visto e captato anche il potenziale di una tifoseria che, con un progetto ambizioso e concreto e una squadra competitiva, potrebbe davvero tornare a gremire il Porta Elisa. Già presidente: ma quale progetto ? E con chi ? Se lo domandano i tifosi rossoneri vista la situazione di stallo nella vicenda-Galli. Di fatto il D.G. è ormai un separato in casa. Non più operativo ma ancora a libro-paga e con un contratto fino al 30 giugno 2017. Le due parti starebbero trattando una robusta buonuscita, l’auspicio è che si trovi una soluzione sollecita e rapida, per programmare il futuro che è già adesso. Intanto la squadra prosegue nella preparazione in vista della trasferta di domenica prossima (ore 15) a Teramo. Galderisi recupera Fanucchi, che dovrebbe tornare a giostrare nel ruolo di trequartista, ed avrà anche un Sartore sicuramente più avanti nella condizione. Per il resto vedremo se ci saranno indicazioni nell’amichevole di giovedì pomeriggio (ore 16) al Porta Elisa contro il Bagni di Lucca, compagine che milita In Promozione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento