Ripulito il condotto pubblico che passa sotto Lucca (e sul fondo si vedono le biciclette)

LUCCA - Da qualche settimana il condotto pubblico, che passa sotto il centro storico di Lucca, sembra tornato a nuova vita: acque copiose e limpide che scorrono più velocemente rispetto al passato.

- 2

Cos’è accaduto? Che tre società private hanno ottenuto dal genio civile la possibilità di sfruttare la corrente del condotto per produrre energia elettrica tramite altrettante turbine posizionate tra Saltocchio e Lucca.

Queste società si sono però assunte anche l’onere di ripulire il condotto pubblico, con un intervento complessivo del costo di 600mila euro. Ed ecco quindi spiegata la nuova vita del condotto. Che ha anche alcuni effetti collaterali. Tra questi, c’è il fatto che adesso sono visibili molti oggetti che da tempo giacevano sul fondo del condotto. Ad esempio, ben tre biciclette che si trovano nel condotto che passa tra l’ex Balilla ed il baluardo del caffè delle Mura.

Un altro effetto indiretto è stato l’allagamento della sortita vicino a porta Santa Maria verificatosi nei giorni scorsi. Per distribuire meglio le acque si era pensato di riaprire il ramo destro del condotto, quello appunto nella zona di porta Santa Maria, chiuso da decenni. Ma le pendenze di questo condotto si sono modificate a causa probabilmente dei lavori condotti negli anni passati per la risistemazione degli spalti. Da qui sono quindi derivati gli allagamenti nella sortita. E la decisione di rinunciare alla riapertura di questo tratto di condotto.

 

Commenti

2


  1. Record di utilizzo della parola condotto in un solo articolo. Ben 9! Uau


  2. stiamo parlando del Luca Giurato di noiTv

Lascia un commento